Ti connettiamo con ciò di cui hai bisogno

Connettiamo gli innovatori locali con le reti globali.
Connettiamo culture ed economie del mondo.Connettiamo progetti con fondi e strumenti.
Connettiamo i tecnici con le comunità.Connettiamo la conoscenza e gli enti di ricerca.
Connettiamo le economie tradizionali con i Commons.
Connettiamo le città per la cooperazione planetaria.

Altrimenti, questo è ciò che intendiamo per "Connettere l’economia dei Commons":

Ecosistemi di innovazione aperta, imprese sociali, cooperative di piattaforme, infrastrutture decentrate per la gestione dei dati, innovatori locali, reti peer to peer, makerspace e laboratori rurali, bio-hacklab, economie simboliche, nuovi spazi e nuovi sistemi di valore.
Un ecosistema diversificato che sta emergendo su scala globale sta sperimentando forme alternative di produzione, relazioni e proprietà, con logiche e pratiche radicalmente nuove e diverse da quelle del mainstream: non più concorrenza di mercato, basata sulla proprietà privata e finalizzata al profitto individuale ma condivisione, decentramento e cooperazione basata sui beni comuni come conoscenza, dati e ambiente per il bene collettivo.

Non si tratta di un cambiamento immediato...

...ma di un lungo processo di trasformazione legato a numerosi fattori. Oggi coesistono una minoranza di agenti nati all'interno di questo nuovo paradigma e una vasta gamma di attori economici tradizionali; questi ultimi saranno progressivamente contaminati da questi innovatori e processi.

La nostra scommessa è che questi innovatori stanno costruendo, consapevolmente o meno, le basi per un modello sociale ed economico più sostenibile, democratico ed efficiente.

Il nostro obiettivo più ambizioso è quello di pensare all'infrastruttura socio-tecnica di questo vasto e variegato ecosistema, preservando l'autonomia dei contesti locali e soprattutto interagendo con l'economia tradizionale.

Se pensate, come noi, che la conoscenza sia un bene comune...

...allora potete unirvi a noi nella missione di consentire alle comunità di contribuire e di accedere ai dati generati a livello globale, al software, all'hardware e ai pool di competenze, nonché di creare attività economiche sostenibili basate su questi beni comuni connessi a livello globale e resilienti a livello locale. 

L’obiettivo più importante è riottenere sovranità collettiva dei dati in modo che possano generare valore per tutti attraverso la creazione di nuovi software pubblici e decentralizzati. 

E naturalmente, vogliamo mettere tutti i nostri sforzi nella lotta vitale ed epocale per rendere la nostra economia socialmente ed ecologicamente sostenibile.

Questi elementi possono e devono diventare la spina dorsale di un'economia e di una società in grado di affrontare le sfide del XXI secolo.

Sei alla ricerca di qualcosa o avete un problema specifico?

Contattaci per una prima consulenza gratuita o guarda qui come lavoriamo

Sei interessati ai Commons dal punto di vista della ricerca?

Qui trovi la nostra conoscenza

Vuoi collaborare o semplicemente conoscerci?

Vuoi seguirci sui social media?

… Unirti al gruppo Facebook della Connective Community, ci piacerebbe avere il tuo contributo!

… Seguire la nostra pagina Facebook con post e aggiornamenti quotidiani, ma ci troverai anche su Linkedin, Instagram e Twitter

… Aspettare il nostro arrivo sul fediverso!

The Connective 2020 - Cooperativa di Produzione e Lavoro